Assemblea Generale H+ – Elezioni nel consiglio di amministrazione

La rappresentanza delle cliniche private sarà rafforzata con un secondo seggio. Questo sarà occupato da Dino Cauzza, CEO di Swiss Medical Network. In occasione della 94ª assemblea generale ordinaria di H+, i membri hanno votato il 8 novembre 2023 al Casino Bern su diverse decisioni importanti per il futuro dell’associazione.

Elezioni nel consiglio di amministrazione

A seguito della revisione della struttura dei membri, la rappresentanza delle cliniche private sarà rafforzata con un secondo seggio. Questo sarà occupato da Dino Cauzza, CEO di Swiss Medical Network. L’economista e ex direttore finanziario del consorzio ospedaliero ticinese EOC ha dichiarato: «È per me un onore mettermi a disposizione del consiglio di H+. In questi tempi difficili, mi sembra che il sistema debba essere ottimizzato. Sono felice di mettere la mia esperienza al servizio di H+».

Rolf Zehnder, CEO di Thurmed AG e Spital Thurgau AG, era stato eletto nel consiglio di amministrazione di H+ nel 2011. Dopo 12 anni, ha raggiunto il limite massimo di mandato e si ritira quindi dal consiglio. Rodolphe Rouillon, direttore generale dell’Hôpital intercantonal de la Broye (HIB), è stato nominato suo successore. Assumerà il ruolo di rappresentante del gruppo di cure acute di assistenza centrale nel consiglio. «Dopo oltre trent’anni di attività negli ospedali, desidero impegnarmi ancora di più nella politica sanitaria», ha dichiarato il nuovo membro del consiglio, esprimendo soddisfazione per la sua elezione.

Quelle: https://competence.ch/h-mitglieder-befuerworten-die-neue-tarifierung-in-der-ambulanten-medizin/

Condividi l'articolo: